Differenza tra danza moderna e contemporanea

person Pubblicato da: Joydanza list In: Consigli utili ed informazioni generali sulla danza Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 18775
Differenza tra danza moderna e contemporanea

La Danza moderna riflette uno stile che è libero dalle “limitazioni” della danza classica, dovute alla disciplina e le regole rigide,  si focalizza su libere interpretazioni delle emozioni interiori. Risalente alla fine del  19esimo ed inizio 20esimo secolo, la danza moderna è stato il risultato

Non vedrai molta differenza tra la danza moderna e contemporanea, se non sai che cosa rappresenta  ogni stile di danza. Sono entrambi nati dall’ arte del movimento del corpo ritmico utilizzato come mezzo di comunicazione sociale e di espressione.  Sono entrambi canali potenti che utilizzano diverse sfumature di stile e varietà di tecniche per rappresentare le emozioni ed i linguaggi inespressi. Se si guardano le due parole, moderno e contemporaneo, la parola moderna parla di qualcosa di nuovo. Invece, la parola contemporaneo parla di qualcosa che sta accadendo ora, nel tempo presente. È anche questo a fare la differenza tra i due stili di danza? Vediamo che cosa realmente significano esaminando ogni stile di danza separatamente.

  

Cos'è la Danza Moderna?

La Danza moderna riflette uno stile che è libero dalle “limitazioni” della danza classica, dovute alla disciplina e le regole rigide,  si focalizza su libere interpretazioni delle emozioni interiori. Risalente alla fine del  19esimo ed inizio 20esimo secolo, la danza moderna è stato il risultato di una ribellione alle esibizioni classiche, ai costumi, e l'uso delle scarpe. Svoltando contro i criteri e le regole stabilite in precedenza, i ballerini hanno dato vita, con la danza moderna, ad un trend fatto di abiti comodi, costumi non tradizionali indossati a piedi nudi.

Cos'è la Danza Contemporanea?

La danza contemporanea è uno specifico genere di danza che è fatto di movimenti non coreografati influenzati dalla filosofia compositiva dell’epoca attuale, quindi in continua evoluzione.  La danza contemporanea risale al 20° secolo, nata in contrapposizione alla danza moderna. Trae ispirazione da una serie di metodi ed esperienza della danza moderna e danza classica, anche se è stata strettamente creata per essere di natura non-classica. I promotori cominciarono ad utilizzare tecniche ed elementi di danza non occidentali e di altre discipline del periodo per incontrare l’espressione più autentica e naturale in un movimento.

Quali sono le differenze tra la danza moderna e contemporanea?

• La danza moderna riflette uno stile che è privo di disciplina e regole della danza classica, basata su movimenti energici, coreografie fatte di cadute e rialzate ritmi alternati tra tensione e rilassamento

• La danza contemporanea è un genere in costante evoluzione che segue ed incorpora le varie correnti, appunto, contemporanee.

• la danza moderna è nata prima della danza contemporanea.

• Entrambi, moderna e contemporanea, sono nate intorno al desiderio di raggiungere una migliore distanza, nel movimento ed espressione dello stile, da quello che viene visto come tradizionale.

• Le coreografie moderne sono tutti per l'uso deliberato della gravità, mentre la danza contemporanea conserva elementi di leggerezza e fluidità nei movimenti.

La danza, di per sé, ha raggiunto il suo scopo di esprimere e definire prospettive su varie questioni sociali che sono spesso oscurate. Ciò che conta quando si guarda la differenza tra la danza moderna e quella contemporanea è ricordare che entrambi sono forme di danza non classiche.

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre